Dolci

Biscotti Abbracci

Biscotti bicolor per tornare a scrivere sul blog, dopo due mesi abbondanti di assenza. 

Mille impegni, tantissime cose per la testa, brutte notizie e poco tempo per fotografare e un dolcino che rappresenta un po’ le mie giornate, con due colori di umore che si alternano senza regole e con tante complicazioni sociali: gli ABBRACCI.

Oggi ritorno con una ricetta per la colazione buonissima, facile e uguale a quella del Mulino Bianco grazie a miss TavolArteGusto.

Ho modificato leggermente la ricetta perché gli impasti avevano una consistenza un po’ troppo diversa, e vi assicuro che sono una delizia, non smetterete più di inzupparli nel latte!

BISCOTTI ABBRACCI

Tempo di preparazione : 30 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Per 40 biscotti

INGREDIENTI

  • 165 g burro a T. ambiente
  • 130 g zucchero
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 2 tuorli
  • 1 uovo medio
  • 5 g lievito istantaneo per dolci
  • 1 pizzico sale fino
  • IMPASTO ALLA PANNA
  • 220 g farina debole tipo 00
  • 1,5 cucchiai panna fresca
  • 1 cucchiaino colmo miele
  • IMPASTO AL CACAO
  • 175 g farina debole tipo 00
  • 25 g cacao amaro
  • 2 cucchiai latte fresco

PREPARAZIONE

Montate il burro con lo zucchero e l’estratto di vaniglia finché diventa spumoso e soffice, unite un tuorlo alla volta e poi l’uovo, aspettando che sia completamente amalgamato prima di aggiungere il successivo.

Aggiungete il lievito, il sale, mescolate bene e poi dividete in due ciotole.

In una ciotola, per l’impasto alla panna, unite la farina, la panna ed il miele e mescolate. Otterrete una sbriciolata: impastate velocemente su una spianatoia, formate un panetto e mettetelo in frigorifero ricoperto da pellicola.

Nell’altra ciotola mettete la farina, il cacao ed il latte, mescolate e poi impastate fino ad ottenere un panetto. Chiudete con pellicola e riponete in frigorifero.

Dopo un’ora almeno prelevate gli impasti dal frigo, e formate con entrambi prima delle piccole sfere e poi dei cilindretti di circa 5 cm, spessore 1 cm.

Unite un cilindro alla panna con uno al cacao sovrapponendoli leggermente a formare la tipica forma degli abbracci.
Riponete al fresco, meglio se in freezer, per 15 minuti, nel frattempo scaldate il forno a 180 gradi.

Infornate, una teglia alla volta, per 10 minuti o finché la parte alla panna è dorata.

Sfornate, lasciate raffreddare e poi gustate: sono perfetti da inzuppare nel latte.

 

NOTE

Al posto dell’estratto di vaniglia potete usare i semi di un baccello.

Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di instagram come monioneinamillion oppure posta la foto sulla pagina facebook ed io la condividerò con piacere sui social!

RICETTE CON LA ZUCCA

6 Comments

  • Reply
    Nicol
    8 maggio 2018 at 10:14

    Mamma mia amica, che bontà!
    Nonostante ancora lo stomaco in subbuglio ne vorrei 12kg da mangiare così e 12 da inzuppare ?

    • Reply
      Monica Giustina
      8 maggio 2018 at 15:15

      Sono buonissimissimi, sembrano gli originali, anzi più buoni perché non hanno quel sottofondo di conservanti/alcool/plastica/boh
      Io vado di pastigliona per il lattosio e me ne pappo a chiliiii <3
      Bacini amica bella!

  • Reply
    Federica
    9 maggio 2018 at 10:41

    questi sono i biscotti che preparo più spesso, li adoro 😛 😛 ciaoooooo

  • Reply
    Mile
    30 maggio 2018 at 6:43

    Direi un bellissimo modo x ricominciare a scrivere. Ben tornata Moni. Spero di cuore che vada meglio. Un abbraccio a te e uno da te lo rubo x la mia colazione 🤗

    • Reply
      Monica Giustina
      30 agosto 2018 at 13:36

      Mile non so perché mi sono apparsi solo ora i commenti 🙁 Grazie milleee :*

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Gustatus 2018, il senso del gusto