Green food/ Intolleranze/ Piatti unici

Shakshuka

ricetta shakshuka

Oggi un post un po’ diverso dal solito.
Il 7 marzo si conclude in concorso Cucina Blog Award di Cucina Corriere e sono a chiedervi un voto.
Non è un voto qualsiasi, ma è un voto per i blog e foodblogger che si sono distinti come miglior account Instagram, miglior blog di Scrittura, miglior blog Healthy e miglior blog Wine&Spirits.
Se siete qui tra queste pagine spero sia perché vi piace il blog, quello che scrivo e le mie ricette, e magari anche qualche foto qui e là.

E allora, se tutto quel che vedete qui vi piace, mi candido ufficialmente per la prima volta per partecipare a questo concorso e vi chiedo di mandare una mail a cucina@corriere.it indicando il mio nome, il mio blog e la candidatura. Ecco, la candidatura.
Healthy non è la mia via principale , eppure cerco sempre di curare gli ingredienti, le dosi, gli zuccheri ed i grassi, ma qualche dolcezza coccolosa ogni tanto mi scappa, però credo che tra le categorie proposte sia quella più vicina a me!
Scrittura scrivo poco, molto meno di quel che vorrei e Instagram lo adoro, mi ci dedico, ma non ho i numeri per essere considerata una forte.
Wine&Spirits…beh, mi piace bere con gli amici ahah!

Quindi se ne avete voglia, scrivete a Cucina Corriere e votatemi, GRAZIE!

E ora veniamo alla ricetta.
La Shakshuka è un piatto che volevo fare da tempo.
Di origine israeliana, è diffuso in tutto il Medio Oriente e le varianti sono pressoché infinite.
Io ho voluto farla ‘alla mia maniera‘, semplice e resa speciale dalla feta aggiunta a fine cottura.

 

SHAKSHUKA

Tempo di preparazione : 10 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Per 2 persone

INGREDIENTI

  • 1 cipolla bianca;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 400 g pelati;
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro;
  • 200 ml acqua;
  • paprika dolce;
  • 1 pizzico di peperoncino;
  • 1 pizzico semi di cumino tritati;
  • 1/2 cucchiaino semi di coriandolo tritati;
  • 3 uova;
  • olio extravergine delicato;
  • sale;
  • pepe;
  • 1 cucchiaino prezzemolo tritato;
  • 50 g feta sbriciolata.

PREPARAZIONE

Affettate finemente la cipolla e stufatela in padella con un filo d’olio, l’aglio e un pizzico di sale, in modo che diventi traslucida,
Rompete i pomodori pelati in una ciotola, versateli sulle cipolle insieme al concentrato ed all’acqua.
Unite le spezie, sale e pepe e fate cuocere per circa 15 minuti.
Con un cucchiaio fate degli incavi nella salsa in cui metterete le uova.
Chiudete con un coperchio e cuocete finché le uova sono candide, ma i tuorli ancora morbidi.
Spolverate con il prezzemolo, la feta, qualche macinata di pepe e servite.

NOTE

Potete aggiungere peperoni alle cipolle, oppure della salsiccia per rendere ancora più saporito il piatto.

Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di instagram come monioneinamillion oppure posta la foto sulla pagina facebook ed io la condividerò con piacere sui social!

 

shakshuka con feta

la shakshuka

preparazione shakshuka

uova pomodoro e feta

 

RICETTE CON LA ZUCCA

2 Comments

  • Reply
    edvige
    28 febbraio 2018 at 18:04

    Molto buona e brava vedo come posso fare…. Buona serata. bacio

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Pasticcini di frolla montata