Green food/ Secondi piatti

Polpette (giganti) di lenticchie

Le polpette di lenticchie sono un piatto semplice, relativamente veloce, che mi è balzato in testa qualche giorno fa vedendo delle bellissime polpette di ceci su un blog amico.
Le mie sono bruttine e prive di salsa, ma con un cuore tenero.
Quando ho tagliato i dadi di mozzarella, non avevo pensato a quanto impasto servisse per ricoprirle, quindi ho abbondato, ottenendo così delle belle polpette giganti.
Non che siano meno buone, però preferisco quelle piccine che si mangiano in un piccolo boccone: sbagliando si impara!

 
Le forchettine ed il piatto provengono dal negozio online EcoBio Shopping, sono costituiti da materiali completamente riciclabili, più precisamente il piatto è in foglia di palma e le forchette mini sono in legno naturale.
 
 
Polpette di lenticchie
 
Ingredienti
 
-250 gr lenticchie Pedina (bruno-rossiccia);
-70 gr pane raffermo;
-1 cucchiaio concentrato di pomodoro;
 
-3 foglie di salvia;
-sale e pepe;
-1 uovo (il mio categoria -1, ossia dal cortile della nonna del marito!); 
-3 cucchiai pan grattato;
-150 gr mozzarella di bufala.
 
Cucinate in pentola a pressione le lenticchie (queste non hanno bisogno di ammollo) per 12 minuti dal fischio, quindi sfiatate e scolate.
Versatele in una ciotola capiente, aggiungete il pane spezzettato, condite con salvia, sale e pepe, mescolate e lasciate raffreddare.
Intanto tagliate a dadi la mozzarella di bufala (più li fate grandi, più giganti vi verranno le polpette), spolveratela con sale e pepe, e accendete il forno a 170°.
Togliete la salvia dalle lenticchie, unite il concentrato di pomodoro e passate con il mixer, ottenendo un composto più o meno omogeneo.
Aggiungete l’uovo, il pan grattato e mescolate bene.
Inumiditevi le mani, prendete un po’ del composto, schiacciatelo sulla mano, mettetevi al centro un pezzetto di mozzarella e chiudetegli attorno il resto del preparato, formando una polpetta.
Appoggiatele su una teglia, se preferite foderata con carta da forno, ed infornate per 15-20 minuti, quindi servite calde.

4 Comments

  • Reply
    la signorina pici e castagne
    1 Aprile 2014 at 10:30

    buone le polpette di lenticchie! da noi vanno forte e a me piacciono moltissimo!!!
    bacione!

    • Reply
      onecakeinamillion
      1 Aprile 2014 at 13:17

      Non sapevo fossero tipiche…insomma ci scambiamo i tips&tricks di casa tra blog 😉

  • Reply
    Lalla
    3 Aprile 2014 at 9:51

    Pensa che io con le polpette di lenticchie ci ho bisticciato più di una volta e alla fine ho rinunciato…
    Grazie mille per la citazione ;-).
    Buona giornata carissima!

    • Reply
      onecakeinamillion
      3 Aprile 2014 at 9:58

      Ahah geniale, ci siamo commentate sui rispettivi nello stesso momento!!
      L'unica cosa che non mi piace è quel colore un po' "morto" però non volevo panarle e friggerle quindi me le sono tenute così! Strano che tu ci abbia litigato, che t'han fatto vili marrane???

    Leave a Reply