Ravioli fritti con mirtilli e rafano

Oggi una ricetta un po’ diversa dai ravioli tradizionali, realizzata in collaborazione con Fini per il pranzo della domenica.

Partendo da una confezione di ravioli alla Ricotta e Ortiche li ho reinterpretati secondo i gusti della mia regione, usandoli in maniera non tradizionale.
I mirtilli, un frutto meraviglioso e ricco di proprietà, con le note asprigne e dolci insieme, vanno ad abbinarsi al rafano (o cren) che gli regala un pizzico di piccante, e il tutto si mescola in una salsa dove tuffare i ravioli croccanti.

(altro…)

Shakshuka

ricetta shakshuka

Oggi un post un po’ diverso dal solito.
Il 7 marzo si conclude in concorso Cucina Blog Award di Cucina Corriere e sono a chiedervi un voto.
Non è un voto qualsiasi, ma è un voto per i blog e foodblogger che si sono distinti come miglior account Instagram, miglior blog di Scrittura, miglior blog Healthy e miglior blog Wine&Spirits.
Se siete qui tra queste pagine spero sia perché vi piace il blog, quello che scrivo e le mie ricette, e magari anche qualche foto qui e là.

(altro…)

Buddha bowl

La Buddha-bowl, ossia come ti rendo fichissimo un piatto unico.

Le ho scoperte girovagando per la rete, quei food-trends che mi si piantano nella testa e non ne escono finché non provo a farli.
Chiamatele fissazioni (non mode, io proprio modaiola non sono), ma quelle ciotole bellissime, tutte rigorosamente studiate nei colori, profumi, abbinamenti, consistenze, mi fanno impazzire.

(altro…)

Cous cous autunnale

Cous cous zucca

Mi piace perdermi nei prati con una cassetta di zucche e la reflex al collo. Quegli attimi di spensieratezza in cui fotografi e cerchi di ambientare una ricetta, di rendere gli ingredienti tridimensionali anche attraverso uno schermo.

(altro…)

Curry di ceci

Curry di ceci

Curry.
Quel profumo intenso di spezie che mi riporta allo Sri Lanka, a quel viaggio indimenticabile dove i colori la facevano da padrone, dove una moltitudine di aromi si diffondeva nell’aria satura, di pioggia nelle colline del thé, di smog nelle città caotiche, di bellezza nelle zone rurali.

(altro…)

Insalata di fragole e rabarbaro

Insalata fragole rabarbaro

Latitante, purtroppo ultimamente va così.

Il tempo mi scivola tra le dita come la sabbia che vorrei avere sotto i piedi.
L’orologio corre senza aspettarmi, ed io vorrei essere ad allenarmi con lui tra i boschi con il fiatone.
Le vacanze sono tremendamente distanti, per fortuna un weekend al mare me lo sono goduto, ed ora ho solo voglia di starmene tra i prati a grigliare con gli amici, e le montagne a farci da sfondo.

(altro…)

Yogurt di cocco con kefir

yogurt veg di cocco
Il mondo della fermentazione è una realtà parallela.
E’ un pianeta alternativo in cui i microorganismi sono i veri regnanti e noi siamo sudditi che guardiamo stupefatti il risultato di cotanto lavoro. Che si tratti di birra, yogurt, emmenthal, vino rosso o pane, ne siamo circondati e spesso non ce ne rendiamo conto.
Più nello specifico, oggi voglio parlarvi di una mia nuova ‘scoperta’ nel campo dei probiotici, ossia una variante senza lattosio della fermentazione lattica, il kefir d’acqua.

(altro…)

Insalata di uova e asparagi

insalata uova asparagi patate
Quel profumo nell’aria è unico.
La senti arrivare, è frizzante, ti accarezza la pelle con raggi dorati e ti manda alla ricerca dei colori.
Luce, la cerchi, la desideri e Lei te la dona in tutto il suo candido splendore.
La ritrovi nei tuoi piatti, luminosa e fresca, delicata, ma decisa.
Perché la primavera quando decide di arrivare è un turbinio di emozioni meravigliose.

(altro…)

Estratto green

estratto green
No, non avete sbagliato blog.
Non ho cambiato sponda volontariamente sbandierando cibo sano e salutismo (o pasticche miracolose) come via per la redenzione.
Non siete atterrati in una galassia alternativa dove ho smesso di essere una golosona che traffica cioccolato bianco sottobanco, semplicemente il mio corpo mi chiede attenzione.
E non poca.

(altro…)

Noodle al cavolo rosso

Le fissazioni, uno stile di vita.
Amore e odio.
Quei piccoli puntigli che ti si appendono in zucca e non riesci più a levarli.
E allora li coccoli e li fai sentire come a casa loro, in una mente un po’ traballante e confusa.

Quando ho provato per la prima volta i Noodle in stile stir fry (in alternativa si trovano non saltati, ma nelle zuppe) è stato amore incondizionato.

(altro…)

CONSIGLIA Pane tipo ciabatta