Basi/ Comfort food/ Dolci/ Easy in 20 minuti/ Estate/ Gelati

Gelato alla vaniglia

Quando nell’aria si respira il profumo della bella stagione, o semplicemente quando si vuole una coccola dolce, fresca e veloce non è sempre facile trovare un buon gelato nelle vicinanze, così arriva in vostro soccorso il gelato velocissimo senza gelatiera di Martha Stewart.


Il ‘No-Churn Vanilla Ice cream‘ è un gelato da preparare in pochissimo tempo, usando solo una ciotola e una frusta, e poi facendolo riposare in freezer senza nemmeno il bisogno di mantecarlo.
Il trucco di questa delizia è l’uso di una parte alcolica nella crema, in modo che non avvenga un congelamento completo, quindi se volete darlo ai bambini omettetene l’uso, sarà meno vellutato, ma buonissimo comunque.

GELATO ALLA VANIGLIA

Tempo di preparazione : 10 minuti
Per 8 persone

INGREDIENTI

  • 500 ml panna fresca
  • 2 cucchiaini estratto di vaniglia
  • 20 ml Vov o bourbon
  • 400 ml latte condensato zuccherato

PREPARAZIONE

Montate la panna in una ciotola d’acciaio fredda in modo che sia ben soda, poi unitevi l’estratto di vaniglia, il Vov (o il bourbon) ed il latte condensato.
Mescolate bene con una frusta, in modo da amalgamare tutti gli ingredienti, quindi versate in uno stampo d’acciaio per cake (se, come il mio, è apribile, foderatelo con carta da forno inumidita) oppure in mini stampini.

Fate rapprendere in freezer per almeno sei ore, e toglietelo 5 minuti prima di servire, perché si ammorbidisce molto velocemente.

Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto -o storie- di instagram come monioneinamillion oppure posta la foto sulla mia pagina facebook .

 

No Comments

Leave a Reply