Basi/ Easy in 20 minuti/ Green food/ Intolleranze/ Inverno/ Piatti unici

Noodle al cavolo rosso

Le fissazioni, uno stile di vita.
Amore e odio.
Quei piccoli puntigli che ti si appendono in zucca e non riesci più a levarli.
E allora li coccoli e li fai sentire come a casa loro, in una mente un po’ traballante e confusa.

Quando ho provato per la prima volta i Noodle in stile stir fry (in alternativa si trovano non saltati, ma nelle zuppe) è stato amore incondizionato.
Avevo dei fagiolini piattoni e ho voluto provare la ricetta che Silvia ha proposto per il contest Kikkomania e da allora li faccio una volta alla settimana, perché sono veloci e soprattutto adattabili ad ogni tipo di verdura (ma anche con la carne o pesce) e di noodle.
Oggi ve li propongo con una verdura di stagione che adoro (proprio per Kikkomania avevo fatto dei tacos complementari deliziosi, li trovate QUI), il cavolo rosso -e prima o poi qualcuno mi spiegherà perché rosso, che è di un viola che fa innamorare– e una punta di habanero.

E, a proposito di fissazioni, presto spero di arrivare con un altro must della mia cucina recente, i passatelli in brodo, che mio marito è ‘costretto‘ a mangiare almeno un paio di volte al mese. Ah che sofferenza!

noodle cavolo rosso


NOODLE AL CAVOLO ROSSO

Tempo di preparazione : 10 minuti
Tempo di cottura : 15 minuti
PER 2 PERSONE

INGREDIENTI

  • 200 g noodle (all’uovo, di riso, soia, soba..)
  • mezzo cavolo rosso
  • 1 cipollotto
  • 1 spicchio aglio
  • 3 fette zenzero fresco
  • mezzo peperoncino habanero
  • salsa di soia
  • prezzemolo fresco
  • olio d’oliva extravergine

PREPARAZIONE

Tritate il cipollotto, l’aglio, lo zenzero e l’habanero e metteteli in una ciotola, quindi ricopriteli con la salsa di soia, abbondante e mettete a bollire una pentola d’acqua.
Versate un filo d’olio nel wok e mettetevi all’interno il cavolo affettato finemente, quindi fate rosolare mescolando spesso finché non inizia ad ammorbidirsi.
Togliete il cavolo dal wok e versate il composto con la salsa di soia e lasciate cuocere per un paio di minuti.
Lessate i noodle in acqua (o seguite le istruzioni sulla confezione), uniteli nel wok, aggiungete il cavolo ed eventualmente altra salsa di soia.
Fate saltare per qualche minuto, spolverate con prezzemolo tritato e servite.

NOTE

Potete usare qualsiasi tipo di verdura (carote, fagiolini, zucchine, cavoletti, asparagi…) tagliata a bastoncini per una cottura veloce, croccante ed omogenea, ma anche carne trita o pesce.

Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di instagram come monioneinamillion oppure posta la foto sulla pagina facebook ed io la condividerò con piacere sui social!

noodle cavolo rosso

noodle cavolo rosso

noodle cavolo rosso

RICETTE CON LA ZUCCA

6 Comments

  • Reply
    Margherita
    31 gennaio 2017 at 3:37

    Questi noodles mi ronzano in testa come una mosca in un pomeriggio di calura estiva… prima di andare a letto trovo 5 minuti per venire a farti un saluto e a dirti, che figata! Pare che siano perfetti per me, per la me di questo periodo che é sempre stanca e a cui molte volte la sera fa fatica cucinare… devono essere squisiti!
    PS Sai che quando sono in Italia a dicembre chiedo i passatelli a mia mamma almeno una volta a settimana? Credo che sia una delle zuppe che più mi piace, quindi ti prego, non dirmi che tuo marito si lamenta!

    • Reply
      Monica Giustina
      8 febbraio 2017 at 8:50

      Sono talmente semplici che li declino in ogni modo e sono sempre buonissimi. Ehehehe no no, non si lamenta è che quando mi fisso con certi piatti poi li faccio e rifaccio, ma i passatelli non sono mai abbastanza! Un bacio grande <3

  • Reply
    Francesca
    1 febbraio 2017 at 16:18

    Wow!!! Li proverò sicuramente!

  • Reply
    Vale
    2 febbraio 2017 at 17:12

    questi scatti sono addirittura più accattivanti della ricetta stessa che mi piace assai, ma assai parecchio! Un bacio

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Pasticcini di frolla montata