Dolci/ Primavera

Mini brioches allo yogurt con marmellata di limone, timo e vaniglia

brioche, yogurt, morbide, light, ripiene, marmellata, limone, timo, vaniglia
Amo sfogliare i libri.
Le pagine profumate, le parole che si fissano nella mente, i racconti delicati e le frasi che si susseguono come una sinfonia.
Ma adoro ancor di più immergermi nei libri di cucina.
Li sfoglio un paio di volte e poi segno le ricette da provare, leggendo storie il cui inizio spesso combacia con la mia situazione attuale, in bilico tra lavoro e passione, tra certezza e cuore, tra realtà e sogno.
Il libro di Sabrine ha già tanti post-it per il futuro e, a distanza di qualche mese dall’acquisto, ho scelto di provare le sue brioche allo yogurt.
Ovviamente (quando mai riesco a seguire una ricetta?) ho ritoccato leggermente la ricetta, soprattutto per quanto riguarda le farine e le dosi di lievito e le ho farcite con una marmellata meravigliosa e ricca di amicizia.
Quando l’ho letta sul LORO blog me ne sono innamorata a prima vista, però qui in montagna non si trovano limoni buoni e genuini, così ho rinunciato a farla.
A Torino, per il Salone del libro e la presentazione di Il Gusto della Terra, ho finalmente abbracciato tante amiche virtuali, tra cui proprio Mimma e Marta che mi hanno portato un regalo inaspettato: un chilo di limoni profumatissimi direttamente dalla loro terra.
Emozionata e felicissima, dopo pochi giorni ho voluto replicare esattamente la loro ricetta, in attesa di trovare un modo perfetto per render loro omaggio, che finalmente è arrivato.

Di solito non farcisco brioche e croissant, perché il ripieno tende sempre a fuggire spalmandosi sulla teglia con tutte le bruciature che ne conseguono, ma in queste brioche ho voluto osare lo stesso, perché in cottura aggiungessero alla loro morbidezza anche gli aromi della marmellata.

Sono facili, e un ottimo palliativo per sostituire la preparazione dei croissant sfogliati, che personalmente adoro, ma faccio raramente per problemi di tempo, forno e frigorifero.

MINI BRIOCHE ALLO YOGURT CON MARMELLATA DI LIMONE, TIMO E VANIGLIA
per 15 mini brioche
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
15 min
Prep Time
20 min
Cook Time
15 min
Ingredienti
  1. -100 ml latte tiepido;
  2. -10 g zucchero semolato;
  3. -80 g yogurt bianco a T. ambiente;
  4. -12 g lievito di birra fresco;
  5. -450 g farina W 280;
  6. -2 uova;
  7. -70 g zucchero semolato;
  8. -40 g burro morbido;
  9. -1 pizzico sale;
  10. -200 g marmellata di limone, timo e vaniglia .
Preparazione
  1. Sciogliete il lievito nel latte ed unite lo zucchero e lo yogurt, fate riposare 5 minuti quindi versate nella ciotola della planetaria. Setacciatevi sopra la farina ed azionate al minimo con la frusta a foglia.
  2. Unite un uovo, lo zucchero, l'altro uovo quando il primo si è completamente amalgamato, quindi il burro ed il sale.
  3. Continuate a lavorare, aumentando leggermente la velocità, finché l'impasto non è completamente incordato (avvolto sulla frusta, non si attacca più ai bordi e sul fondo della ciotola è legato con una piccolissima parte d'impasto); ci vorranno circa 10 minuti.
  4. Toglietelo dalla ciotola, formate una palla accarezzando dall'alto verso la base e posizionate nuovamente nella ciotola. Coprite con pellicola e fate raddoppiare (1,5 ore a 20 gradi).
  5. Accendete il forno a 220 gradi.
  6. Prelevate quindi l'impasto dalla ciotola, stendetelo con un mattarello ottenendo uno spessore di 7-8 mm e ritagliate 15 triangoli (vedi foto); su ognuno posizionate un cucchiaino raso di marmellata a circa due cm dalla base. Avvolgete stringendo leggermente, quindi posizionate su due teglie con carta da forno ben distanziati e fate riposare circa 20 minuti.
  7. Spennellate con un filo sottile di marmellata e infornate, abbassando dopo un paio di minuti la temperatura a 190 gradi.
  8. Lasciate cuocere per 10/15 minuti, finché risultano sode e dorate.
  9. Sfornate, fate raffreddare e gustate, oppure potete congelarle e consumarle previo scongelamento per 15 minuti nel forno a 150 gradi.
Adapted from Fragole a merenda
Adapted from Fragole a merenda
One CAKE in a million https://www.onecakeinamillion.com/
brioche, yogurt, morbide, light, ripiene, marmellata, limone, timo, vaniglia brioche, yogurt, morbide, light, ripiene, marmellata, limone, timo, vaniglia
Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di
instagram come
monioneinamillion ed io la condividerò con piacere sui social!

brioche, yogurt, morbide, light, ripiene, marmellata, limone, timo, vaniglia
brioche, yogurt, morbide, light, ripiene, marmellata, limone, timo, vaniglia
brioche, yogurt, morbide, light, ripiene, marmellata, limone, timo, vaniglia

18 Comments

  • Reply
    Chiara
    3 Giugno 2015 at 13:50

    Moni sono rimasta affascinata dalle tue foto! Così calde e abbaglianti con tutto quel giallo…le brioches sono carinissime, dei piccoli cornetti contenenti un meraviglioso cuore dorato, chissà che profumo e che sapori!
    Bacissimi <3

    • Reply
      Monica Giustina
      3 Giugno 2015 at 18:45

      Ciccina grazieee <3 <3
      Ero particolarmente ispirata dal giallo in questo weekend, sarà che ho proprio bisogno di sole, dentro e fuori. :*

  • Reply
    Erica Di Paolo
    3 Giugno 2015 at 14:03

    Beh, Mimma e Marta sono favolose e tu hai preso uno spunto meraviglioso. Hai creato uno spettacolo di croissant. Quella marmellata mi prende da morire ^_^
    Ebbrava Monica :*

    • Reply
      Monica Giustina
      3 Giugno 2015 at 18:46

      Si quella marmellata è meravigliosa e poi io amo le ricette profumate. Grazie cara <3

  • Reply
    Marghe
    3 Giugno 2015 at 15:09

    Anche io ho il viziaccio di cambiare SEMPRE qualcosa nelle ricette (quando ne seguo una), testa di muro che non sono altro!
    nel tuo caso però direi che il risultato è da doppio wow, queste brioche sono soffici e perfette, da perdercisi! Un bacione bellezza

    • Reply
      Monica Giustina
      3 Giugno 2015 at 18:46

      Siiii, soffici soffici e tutte da morsicare :Q___
      Grazie Marghe :*

  • Reply
    Anna Rita
    4 Giugno 2015 at 17:45

    Stupendi e profumatissimi tesoro! Mettono allegria! E quanto ti capisco…amo leggere e i loro di cucina ti portano in mondo profumato e delizioso che, solo chi ama perdersi tra quelle pagine, può capire 😉

    • Reply
      Monica Giustina
      5 Giugno 2015 at 15:46

      Grazieeeeee ! Eh si, viva i libri e quel che portano con se <3

  • Reply
    Margherita
    5 Giugno 2015 at 0:11

    Ecco, direi che visto le muse ispiratrici che hai avuto per questa ricetta, queste brioche non possono essere altro che meravigliose! Immagino il gusto di questa pasta brioche mescolata al timo ed ai limone…. cosa dicevamo sulle voglie che non coincidono con gli orari?!?!

    • Reply
      Monica Giustina
      5 Giugno 2015 at 15:46

      Ehehehe! Si le ispiratrici meritano tantissimo, e per fortuna ho provato questo abbinamento!!

  • Reply
    Marta e Mimma
    5 Giugno 2015 at 10:17

    Monica, saremmo volute passare prima ma prove infinite per l’ultimo spettacolo da mettere in scena quest’anno, lo spettacolo in sé, la scuola e il lavoro ci hanno rubato tutto il tempo a disposizione! Ti abbiamo già detto quanto ti adoriamo, vero? E anche se non è più colazione, è ancora tempo per uno snack mattutino! che buon profumo devono fare queste brioches…abbiamo ancora un vasetto di marmellata in dispensa e tanta voglia di impastare!!! Ti abbracciamo forte, grazie di tutto!

    • Reply
      Monica Giustina
      5 Giugno 2015 at 15:47

      Siete già state tenere nel passare! E in bocca al lupo per lo spettacolo!!
      Grazie ancora di tutto, non potrò mai ringraziarvi abbastanza <3

  • Reply
    Fabio
    5 Giugno 2015 at 13:43

    Quanto son belli! E poi ce ne si può concedere anche più di uno, vero? 😀

    Fabio

  • Reply
    Francesca P.
    7 Giugno 2015 at 21:08

    Ci sono serate in cui farei cene dolci e non salate… e ci ho pensato ora vedendo queste brioche! 🙂 La marmellata di limone fa uscire il sole anche quando non c’è, ma sulla tua tavola vedo che è ben presente, scalda e mi mette allegria…

    • Reply
      Monica Giustina
      9 Giugno 2015 at 15:26

      Amo le cene dolci, io sono una patita, fissata, perfino malata di dolci. Dopo pranzo ho sempre bisogno di mordicchiare qualcosa di zuccheroso, e spesso anche a merenda.. Grazie mille cara, sono felice ti piacciano <3

  • Reply
    ricettevegolose
    10 Giugno 2015 at 10:54

    Ma che carine sono…e la marmellata davvero particolare e originale, sarei davvero curiosa di assaggiarla. Complimenti 🙂

    • Reply
      Monica Giustina
      11 Giugno 2015 at 13:39

      Si quella marmellata gli dona una marcia in più. Grazie :*

    Leave a Reply