Dolci

Biscotti lecca-lecca al riso e miele

Biscotti Lecca Lecca
Tra alti e bassi, tra sorrisi e lacrime, tra bagliori e nuvole grigie, ritorno su queste pagine che tanto mi sanno regalare.
Ed allora per farvi amare questo spazio insieme a me oggi vi propongo dei biscottini da servire in maniera diversa, realizzati con una frolla classica aromatizzata all’arancia ripiena di risolatte al miele.
Non sono dei biscotti qualsiasi, intanto per la forma (ossia grazie ad un semplice bastoncino da cake pops diventano dei lecca-lecca perfetti per una festa all’aperto) e poi per gli ingredienti. Infatti lo store online UFUUD (con i loro ingredienti ho realizzato anche quest’altra ricetta) mi ha spedito tantissimi prodotti di alta qualità, e tra quelli che ho ricevuto ho voluto uscire dai classici schemi del risotto facendo con il pregiato riso Acquerello ed il miele Thun Venezia il ripieno morbido per i biscotti.
Il riso lo conoscete tutti, è un Acquerello, invecchiato a temperatura controllata per 7 anni (vi sono diverse annate) e lentamente sbiancato, in modo da mantenere l’integrità del chicco e permettere un maggior assorbimento degli aromi in cottura, senza perderne in consistenza.
Il miele è particolare, non un classico Thun, ma un prodotto prezioso che nasce dal fiore del Limonium dell’isola di S.Erasmo a Venezia, con profumi intensi di limone e un retrogusto amaro che lo fa apprezzare maggiormente: è denso, dorato e davvero unico, quindi è lui l’elemento caratteristico di questi biscotti, che abbraccia il zest d’arancia della frolla.

 

BISCOTTI LECCA-LECCA AL RISO E MIELE

Tempo di preparazione : 15 minuti
Tempo di riposo in frigo: 2 ore
Tempo di cottura: 45 minuti
PER 15/20 BISCOTTI

INGREDIENTI

  • FROLLA
  • 200 g farina 00;
  • 100 g burro ammorbidito;
  • 150 g zucchero;
  • 1 uovo;
  • zest di mezza arancia;
  • 1 pizzico sale;
  • RIPIENO
  • 50 g riso Acquerello;
  • 300 ml latte fresco;
  • 1 cucchiaio colmo miele;
  • bastoncini per cake pops.

PREPARAZIONE

Mettete nel robot da cucina con le lame la farina, il burro e lo zucchero, fate diventare il tutto una sbriciolata, unite quindi le uova ed il zest e appena l’impasto è compatto prelevatelo e impastatelo a mano un minuto, dategli una forma piatta arrotondata e fate riposare per due ore in frigorifero.

Nel frattempo preparate il risolatte.

Unite in un pentolino il riso ed il latte e fate cuocere per circa 30 minuti, finché il riso sarà cotto ed il latte in gran parte assorbito. Unite il miele, mescolate bene e fate raffreddare, quindi mettete in frigorifero.

Prelevate la frolla dal frigo, stendetela con uno spessore di 5-7 mm e datele la forma preferita.
Su metà delle forme mettete un bastoncino fino a qualche mm dal bordo, un cucchiaino raso di risolatte al miele sopra, lasciando uno spazio su tutto il bordo per poter sigillare i biscotti.
Poggiate sopra un altro biscotto, leggermente allargato con le mani, e chiudete bene in modo da fissare anche il bastoncino.
Fate lo stesso per tutti i lecca-lecca, quindi infornate per 15 minuti a 180 gradi.

Sfornate, fate raffreddare e gustate.

 

 

Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di instagram come monioneinamillion oppure posta la foto sulla pagina facebook ed io la condividerò con piacere sui social!

Biscotti Lecca Lecca
Biscotti Lecca Lecca
Biscotti Lecca Lecca
Biscotti Lecca Lecca
Biscotti Lecca Lecca

10 Comments

  • Reply
    Marghe
    5 Maggio 2016 at 11:40

    Sai quanto adoro il risolatte amica, e l’idea di metterlo in un biscotto è semplicemente il top!
    Hai unito riso e frolla, i miei peccati di gola preferiti 😉
    Ti stringo forte al cuore

    • Reply
      Monica Giustina
      17 Maggio 2016 at 9:06

      Dolce, dolcissima tu. Grazie tesoro, ti voglio tanto bene <3

  • Reply
    vaty
    5 Maggio 2016 at 11:52

    e a noi piace tanto quando scrivi qui.. con la tua fragilità e forza, con la tua spontaneità e al contempo timidezza <3
    e questa ricettina è proprio una coccola. un po' come il tuo sorriso per tante persone che ti curi sempre.

    • Reply
      Monica Giustina
      17 Maggio 2016 at 9:13

      Vaty tu sei sempre meravigliosa, comprendi e sostieni in ogni frangente, abbracci tutti e regali serenità. Grazie, di cuore <3

  • Reply
    Damiana
    5 Maggio 2016 at 14:12

    Monica prodotti eccellenti,che tu hai reso ancor più speciali con questi biscotti simpatici e tanto invitanti. Un’idea davvero carina, che trasforma un biscotto in qualcosa da gustare allegramente, in compagnia e gran sorrisi. Sempre speciale tu . ??

    • Reply
      Monica Giustina
      17 Maggio 2016 at 9:14

      Damiana grazie mille, è una reinterpretazione un po’ diversa, golosa eppure molto leggera. Grazie :*

  • Reply
    Milena
    5 Maggio 2016 at 17:12

    🙂 La risposta più diretta e immediata.
    Ho letto l’incipit dell’articolo e già ben predisponeva. Ho visto poi questa frolla ripiena e il sorriso è diventato pieno e largo. Danno gioia. Brava tu!

    • Reply
      Monica Giustina
      17 Maggio 2016 at 9:14

      E’ vero, danno gioia, dolci e buoni, con un cuore al miele morbidissimo. Grazieeeeeee

  • Reply
    Francesca P.
    5 Maggio 2016 at 20:18

    Con questi biscotti torno bambina, con le mie treccine e la cartella celeste… via ogni preoccupazione e pensiero, in un attimo vola lontano ogni tensione o malinconia ed ecco la serenità di quei tempi, quando un lecca lecca era qualcosa di prezioso da tenere in tasca, una sorta di tesoro e di bottino pieno di dolcezza…
    Idea bella e tenera, Monica… e usare il riso in questo modo è davvero originale, stuzzica proprio la curiosità!

    • Reply
      Monica Giustina
      17 Maggio 2016 at 9:16

      Francesca mi par di scorgerti, tra i capelli lucenti e la tua dolcezza. Chissà quanti impazzivano per te 😉
      Ho voluto giocare e il risultato è stato delicatamente bello e soprattutto profumato, cosa che ormai ricerco in ogni preparazione. Grazie <3

    Leave a Reply