Dolci/ Estate

Ciambelle rose & pesche

ciambelle, pesche, rose, vaniglia, easy, estate
Ultimamente non riesco a mescolare il tempo a nessun ingrediente delle mie ricette.
Non vuole legare, strappa gli impasti, divide le salse e fa impazzire perfino le maionesi vegane.
Non c’è posto per lui, lo sa, e continua a fuggire.
Ma prima o poi riusciro ad acchiapparlo.
Ce la farò.

CIAMBELLE ROSE & PESCHE
per 10 ciambelle
Print
Prep Time
10 min
Cook Time
20 min
Total Time
30 min
Prep Time
10 min
Cook Time
20 min
Total Time
30 min
Ingredienti
  1. CIAMBELLE
  2. -125 g purea pesche noci mature;
  3. -40 g olio d'arachidi;
  4. -1 uovo;
  5. -80 g zucchero;
  6. -130 g farina debole tipo 00;
  7. -2 cucchiaini rasi lievito istantaneo per dolci;
  8. -2 cucchiai acqua di rose;
  9. -1 cucchiaino estratto di vaniglia;
  10. FINITURA
  11. -80 g zucchero a velo;
  12. -succo di mezzo limone;
  13. -rose eduli essiccate.
Preparazione
  1. Accendete il forno a 170 gradi.
  2. Unite in una ciotola la purea di pesche, l'olio, l'uovo e lo zucchero e montate velocemente con una frusta.
  3. Setacciatevi sopra la farina con il lievito, mescolate, quindi aggiungete l'acqua di rose e l'estratto di vaniglia.
  4. Versate due cucchiai di impasto in ogni stampo per ciambelle (se non sono antiaderenti imburrateli leggermente) ed infornate per 20 minuti.
  5. Nel frattempo mescolate il succo di limone con lo zucchero a velo.
  6. Sfornate le ciambelle, mettetele su una griglia a raffreddare, spennelatele con la glassa e spolverate con le rose sbriciolate.
One CAKE in a million https://www.onecakeinamillion.com/

Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di instagram come monioneinamillion ed io la condividerò con piacere sui social!

ciambelle, pesche, rose, vaniglia, easy, estate
ciambelle, pesche, rose, vaniglia, easy, estate
ciambelle, pesche, rose, vaniglia, easy, estate

6 Comments

  • Reply
    Paola
    30 Giugno 2015 at 7:26

    Il tempo che scappa via veloce è nemico di alcune preparazioni in cucina. Ti fa i dispetti e ti mette nella condizione di doverne richiedere il doppio per rimediare a quello che fa. Lo puoi corteggiare, però, con queste ciambelline. Lui si fermerà nell’istante esatto in cui il primo boccone si scioglierà in bocca, sprigionando la dolcezza delle pesche e il profumo delle rose.. e appena sarà fermo lo acciufferai. Lui ne sarà ben felice 😉

    • Reply
      Monica Giustina
      1 Luglio 2015 at 15:30

      Dovrò corteggiarlo, hai ragione, magari riesco ad acchiapparlo! Grazie mille <3

  • Reply
    Lisa
    30 Giugno 2015 at 12:49

    Quando riesci a catturarlo fammi sapere come ci sei riuscita, intanto mi assaggio una di queste fantastiche ciambelle

    • Reply
      Monica Giustina
      1 Luglio 2015 at 15:32

      Vorrei avere una ricetta per quello, ah se solo avessi almeno una rete da pesca gigante… Assaggia assaggia, ce n’è in abbondanza 😉

  • Reply
    Nicol
    1 Luglio 2015 at 16:28

    Eh, il tempo…
    Maledetto tempo, non ne abbiamo mai abbastanza e non ci basterebbe nemmeno se l’aumentassero.
    Lossò!
    Intanto però per ingannarlo rubo una ciambellina, ho bisogno di zuccheriiiiiii!
    Bacetti <3

    • Reply
      Monica Giustina
      3 Luglio 2015 at 9:32

      Ruba ruba, te ne porterei un camion se potessi! Regaliamole al tempo, magari sarà più magnanimo…

    Leave a Reply