Blogging/ Dolci/ Intolleranze

Mousse al cioccolato

Quel che amo di più delle mousse è la consistenza spumosa che però non diventi eterea in bocca, bensì si sciolga lasciando un sapore consistente e morbido.
Non ne ho fatte molte, ho sempre faticato a trovare il giusto equilibrio (allo yogurt QUI e, giusto perché non mi piacciono le cose semplici, molecolare QUI), ma questa mi ha dato gran soddisfazione.
E’ relativamente semplice, l’importante è cercare di mantenere il più possibile intatta la consistenza degli albumi montati e poi il resto è una passeggiata!
La ricetta arriva direttamente da un libro che mi piace davvero molto, soprattutto perché mi ha aiutata nella riscoperta del cioccolato fondente, che non amavo molto: Cioccolato!, di una collana bellissima e ben fatta della Guido Tommasi Editore (ovviamente modificata: sia mai che io mantenga intatta una ricetta!)
Mousse al cioccolato
Ingredienti
-50 gr burro;
-150 gr panna fresca;
-200 gr cioccolato fondente al 70%;
-40 gr zucchero;
-3 uova (le mie categoria -1, ossia dal cortile della nonna del marito!);
-1 pizzico cremor tartaro.
Fate scaldare in un pentolino la panna, ed il burro, unitevi lo zucchero, fatelo sciogliere e quando il tutto sta per giungere a bollore spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato tritato grossolanamente, quindi mescolate ed amalgamate.
Separate gli albumi dai tuorli e mettete questi ultimi nel pentolino con la ganache, uno alla volta, mescolando energicamente finché non otterrete un composto liscio ed omogeneo e lasciate raffreddare.
Montate a neve fermissima gli albumi con un pizzico di cremor tartaro.
Versate a filo, delicatamente, il composto al cioccolato sugli albumi e con un leccapentole mescolate dall’alto verso il basso, fino a quando non sarà spumoso e ben amalgamato.
Versate il composto in 6 stampini e ponete in frigorifero per almeno 2 ore, quindi servite.

No Comments

Leave a Reply