Blogging/ Secondi piatti

Pollo senape e soia

Questa ricetta l’ho inventata un giorno per caso.
Volevo fare il pollo al forno con la senape, però solo senape…non so, mi sembrava mancasse qualcosa.
Ho spostato barattoli e scatole in dispensa finché mi è apparsa davanti agli occhi la salsa di soia e ho deciso di aggiungerla alla salsa al posto del sale.
Ne risulta un secondo è delicato, soprattutto grazie ad una senape di Digione meravigliosa (e piccante al punto giusto) che ho scoperto quando compravo le salse per fare la bourguignon di carne. La marca è Maille e vi consiglio anche tutte le altre preparazioni.

Pollo senape e soia

Ingredienti (4 persone)
-5 sovracosce di pollo
-4 cucchiai farina 0 +2 per la salsa
-2 cucchiai senape di Digione
-1 cucchiaio salsa soia
-400 ml acqua tiepida
-olio d’oliva
-sale
Dividete la coscia dal petto, lavate il pollo ed asciugatelo.
Prendete una casseruola grande da forno e ungetela con 4, anche 5 cucchiai d’olio e accendete il forno a 180 gradi.
Mettete la farina in un piatto e passateci il pollo in modo che sia completamente infarinato, quindi disponetelo nella teglia, spolverate col sale e infornate per 20 minuti, girandolo in modo che diventi dorato e croccante su entrambi i lati.
Intanto prendete una ciotola e versatevi la senape, la farina e la soia, mescolando per non formare grumi, quindi unite a poco a poco l’acqua a filo e fate amalgamare la salsa.
Passati i 20 minuti abbassate il forno a 170° e prelevate la teglia, quindi versate la salsa su tutto il pollo e infornate per altri 50 minuti, rigirandolo in modo che diventi morbido e saporito.
Togliete dal forno e servite subito irrorandolo con abbondante salsa (che si sarà addensata e ridotta di molto).
Io l’ho accompagnato con classiche patate al forno condite con burro e salvia.

No Comments

Leave a Reply