Basi/ Green food/ Intolleranze/ Panini

Falafel amore mio

Uno dei cibi che adoro mangiare quando devo pranzare di corsa fuori casa è sicuramente il kebab vegetariano, dove al posto della carne troviamo i Falafel, deliziose polpettine di ceci (o fave, o entrambi) fritte ed accompagnate dal classico pane medio orientale, la pita, con crudités e salsa tahina (una salsa al sesamo molto cremosa) o salsa allo yogurt.
Gli ingredienti poi variano da paese a paese, non avendo un luogo originario per eccellenza, infatti io per completare il piatto ho usato delle melanzane fritte al posto della cipolla, come un’ottima ricetta gustata a Londra.
 
FALAFEL
per 4 persone
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
10 min
Total Time
55 min
Prep Time
15 min
Cook Time
10 min
Total Time
55 min
Ingredienti
  1. -500 gr ceci secchi
  2. -1 cipolla
  3. -1 mazzetto prezzemolo
  4. -1 cucchiaino paprika dolce
  5. -semi di coriandolo
  6. -sale
  7. -pepe
  8. -olio per friggere
Preparazione
  1. FALAFEL
  2. Mettete a bagno per una notte i ceci in una terrina con l'acqua (che li copra per circa il doppio del volume dei ceci).
  3. Il giorno dopo scolateli, sciacquateli e riduceteli in purea con un frullatore ad immersione.
  4. Tritate il prezzemolo, la cipolla, con un batticarne riducete in polvere il coriandolo e aggiungete il tutto ai ceci, compresi paprika, sale e pepe.
  5. Fate riposare in frigo per mezz'ora circa.
  6. In una padella dai bordi alti (preferibilmente in ferro) fate scaldare l'olio, fate della polpette con l'impasto grandi circa 2-2,5 cm e quando l'olio "sfrigola" immergetele e fatele dorare girandole dopo 4-5 minuti.
  7. Scolatele su carta assorbente e accompagnatele con verdure crude, oppure aprite una pita, spalmatela di salsa allo yogurt (vedi sotto), mettete insalata, una fetta di melanzana fritta, mezzo pomodoro a fette e 3 polpettine e gustate il tutto ungendovi le mani!
  8. SALSA ALLO YOGURT
  9. Affettate uno scalogno, mettetelo in una terrina con 1 yogurt greco da 170g, il succo di 1/2 limone e 1 cucchiaino di senape. Mescolate e fate riposare in frigo per mezz'ora. Si conserva per 2 giorni ben coperta in frigorifero!
One CAKE in a million https://www.onecakeinamillion.com/
 

3 Comments

  • Reply
    Simon_
    20 Maggio 2012 at 18:20

    non ricordo se li ho mai mangiati! D: è grave

  • Reply
    onecakeinamillion
    22 Maggio 2012 at 9:11

    Ehehehe, fatteli fare dalla mamma!!

  • Reply
    Giuditta
    27 Maggio 2012 at 15:41

    Che voglia!

  • Leave a Reply