Easy in 20 minuti/ Estate/ Green food/ Intolleranze/ Secondi piatti

Fishcakes al salmone per il Food Revolution Day

 
Oggi è il Food Revolution Day, ossia una giornata dedicata al cibo buono e salutare, soprattutto rivolta ai bambini, portata avanti da Jamie Olivier, chef di fama internazionale, ormai da tre anni.
Si tratta di dare nuova linfa all’educazione alimentare, promuovendo cibi sani, un’alimentazione corretta e migliore; insomma una rivolta pacifica, che si svolge attraverso migliaia di volontari in tutto il mondo nelle scuole, ristoranti, negozi, ma anche nella propria casa (niente paura, nessuno sconvolgimento, basta partire: frutta&verdura di stagione, evitare le carni o derivati provenienti allevamenti intensivi, fare in casa la merenda, preferire il km0, etc…).

Essendo oggi anche venerdì, l’iniziativa è doppia e intrecciata con il 100% Gluten Free (fri)day di GlutenFree Travel&Living, (che per chi non lo sapesse, è il venerdì dedicato a coloro che soffrono di celiachia, per aiutarli ad affrontare questa allergia con una gran varietà di piatti appositamente ideati). che propone di far sapere al mondo ed a Jamie che ci siamo anche noi italiani, proponendo alcune delle sue ricette rivisitate con ingredienti glutenfree.
Io ho voluto rivisitare le Salmon Fishcakes, modificando la farina di frumento con quella di riso, più qualche altra piccola differenza: il salmone non è in scatola, ma affumicato, al posto dell’erba cipollina ho messo l’aneto e le ho accompagnate con una salsa allo yogurt magro.
Buon #FRD2014 a tutti!
 
Fishcakes al salmone affumicato
 
Ingredienti
 
-50 gr piselli freschi (o surgelati);
-600 gr patate;
-150 gr salmone affumicato;
-1 limone;
-1 cucchiaio farina di riso (più altra per spolverare);
-1 uovo grande (le mie, categoria -1, dal cortile della nonna del marito!);
-aneto;
-sale;
-pepe;
-olio d’oliva;
-paprika;
-125 ml yogurt magro.
 
Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua e portatela a bollore, quindi salate.
Pelate le patate e tagliatele a dadini e mettetele nella pentola d’acqua.
Fatele sobbollire per circa 10 minuti -o finché sono cotte-, quindi negli ultimi due minuti unite i piselli (se sono surgelati ci vorranno5-6 minuti).
Tritate finemente il salmone affumicato, mettetelo in una ciotola e unitevi l’aneto.
Scolate patate e piselli, fateli intiepidire e metteteli in una ciotola a parte quindi schiacciateli.
Nella ciotola del salmone unite la farina di riso e la scorza grattugiata del limone.
In un piatto fondo rompete l’uovo e sbattetelo leggermente con qualche grattugiata di pepe.
Aggiungete patate e piselli schiacciati al salmone, unite l’uovo, salate e mescolate a fondo.
Spolverate un piatto con la farina, dividete l’impasto in otto parti e con ognuna formate un fishcake alto circa 2 cm, quindi appoggiatelo sul piatto e spolverate la parte superiore con farina.
Mettete sul fuoco una padella larga con un cucchiaio d’olio e, appena calda, appoggiatevi i fishcakes e cuoceteli a fuoco medio per 3/4 minuti per lato, finché sono dorati e croccanti.
 
In una ciotolina mescolare lo yogurt con un pizzico d’aneto, di paprika, sale e pepe, e mescolate.
Servite i fishcakes accompagnati alla salsa o, se preferite, a qualche fetta di limone e un’insalata di stagione.
 

 

5 Comments

  • Reply
    Erica Di Paolo
    16 Maggio 2014 at 7:39

    Mmmmmhh, Monica…. non solo due giustissime cause, ma anche una vera ghiottoneria!!! Ammiro queste meraviglie e ti dico GRAZIE per averle condivise ^_^

    • Reply
      onecakeinamillion
      19 Maggio 2014 at 8:13

      Grazie a te per i complimenti!!!
      Io li ho adorati fin da subito perchè sono velocissimo e buoni!

  • Reply
    La Cassata Celiaca
    17 Maggio 2014 at 18:31

    belli e buoni? cosa chiedere di più?? grazie mille, piatto bellissimo! buon we.

  • Reply
    Ilaria Agostini
    31 Maggio 2014 at 13:42

    Abbiamo gli stessi gusti come vedo…… secondo me e' un piatto facile salutare e veloce 🙂
    A presto Ilaria

  • Leave a Reply