Blogging/ Dolci

Scones

Ecco una altro pezzo di Londra che mi porto nel cuore.
Li ho adorati e me ne sono innamorata al primo boccone, ma, ovviamente, qui in Italia non si trovano e allora ho pensato di provare a farli.
Non avevo uno stampino tondo, quindi vi consiglio di procurarvelo, non fate come me, che ho abbozzato delle forme tonde a mano e sono lievitati tutti storti!
Dotatevi di buttermilk e marmellata (di fragole sarebbe ottimale) per il post cottura!!!
Scones
Ingredienti (circa 8 pezzi)
-100 gr farina
-50 gr zucchero
-25 gr burro
-1 cucchiaio latte
-1/2 cucchiaino lievito
-1 pizzico sale
-1 tuorlo
In una terrina unite il burro ammorbidito (tiratelo fuori almeno un’ora prima dal frigo) e lo zucchero e mescolate energicamente.
Aggiungetevi quindi la farina, il lievito, il latte ed il sale.
Stendete l’impasto con lo spessore di circa 2 cm, tagliatelo con un coppapasta tondo con diametro circa 6-7 cm e disponete i dischi su una teglia con carta da forno.
Spennellate la sommità con un pennello bagnato nel tuorlo d’uovo e infornate per 20 minuti a 160 gradi.
Fate riposare 10 minuti a forno semiaperto, tagliateli a metà e spalmateli abbondantemente di burro e marmellata!

2 Comments

  • Reply
    Giuditta
    28 Giugno 2012 at 11:02

    Li ho fatti venerdì! In dose doppia e ne sono venuti esattamente 16 che sono stati spazzolati.

    Purtroppo li ho cotti troppo, temperatura troppo alta e non mi ero accorta, ma erano buoni lo stesso. Non mi soddisfa la lievitazione, forse ho messo poco lievito o forse devono lievitare poco? Io me li immagino un po' alti.

    Visto che avevo poco tempo e poco spazio di lavoro invece che stendere la pasta ho fatto palline che ho poi schiacciato sulla carta da forno.

    • Reply
      onecakeinamillion
      28 Giugno 2012 at 12:42

      Non ne ho idea, dipende dalla ricetta che hai usato!
      Normalmente nelle torte si usa una bustina di lievito per far lievitare 500 grammi di farina, io di solito mi baso su quella proporzione per fare le ricette.
      Anche io la prima volta ho fatto le palline e schiacciate un pochino, ma non viene uguale. Soprattutto con una superficie omogenea ti accorgi meglio se e come lievitano e la cottura

    Leave a Reply