Panini

Il mitico “Donariè”

 
Anni orsono, quando ero ancora piccola e tenera, i miei genitori avevano una baita alla partenza degli impianti sciistici.
Tra le varie specialità, vi erano anche un saaaaacco di panini caldi stra ripieni, tra cui, dal nome della Baita, il panino Donariè!
Oggi quindi vi propongo questa che non è proprio una ricetta, semplicemente un assemblaggio di pezzi che stanno armoniosamente bene assieme.
 
PANINO DONARIE'
per 2 persone
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
10 min
Total Time
25 min
Prep Time
15 min
Cook Time
10 min
Total Time
25 min
Ingredienti
  1. -2 ciabattine grandi;
  2. -2 mozzarelle;
  3. -1 hg prosciutto cotto;
  4. -1 melanzana;
  5. -1 zucchina;
  6. -2 uova;
  7. -maionese.
Instructions
  1. Lavate la melanzana e tagliatela a fette di circa 1 cm, oliatele e mettetele a grigliare, entrambi i lati, su una piastra.
  2. Lavate la zucchina, affettatela sottile, oliatela e grigliate anche questa sulla piastra.
  3. Intanto sbattete le uova in una terrina, salate e pepate e versatele metà per volta in una padella imburrata, ottenendo così due piccole frittatine.
  4. Accendete il forno a 180 gradi.
  5. Affettate in 4 parti ogni mozzarella e salatela.
  6. Tagliate le ciabattine a metà, spalmatele con un filo di maionese e mettetele ne forno. Quando inizieranno ad essere dorate appoggiatevi sopra le fette di mozzarella e fatele sciogliere dolcemente.
  7. Salate le verdure e levatele dalla piastra.
  8. Estraete la teglia da forno, mettete metà dal prosciutto su ogni metà del pane, poi sul fondo di ogni ciabatta mettete metà delle verdure,una frittatina e sopra a questa una bella spalmata di maionese.
  9. Chiudete il panino e infornate per circa 2-3 minuti.
  10. Prelevate i due panini dal forno, tagliateli a metà (su ogni metà mettetevi uno stuzzicadenti lungo) e serviteli!
  11. E buon appetito!!
One CAKE in a million https://www.onecakeinamillion.com/
 

 

2 Comments

  • Reply
    Giuditta
    22 Ottobre 2010 at 8:07

    Sto sbavando. E sono solo le 10 di mattina.
    L'unica cosa che non mi sconfinfera è la mozzarella, per i miei gusti tende a solidificarsi troppo una volta raffreddata.
    Un formaggio con cui sostituirla?

  • Reply
    YayettA
    22 Ottobre 2010 at 8:11

    Guarda, noi nel formato "originale" usavamo il formaggio emmental quello per i toast che lo trovi anche al banco salumi e te lo tagliano a fette belle sottili.
    Oppure la scamorza che gli da un sapore più particolare.
    Però alla fine quando si raffreddano si solidificano tutti e la mozzarella è quella che mantiene più inalterato il suo gusto.
    Se vuoi una iper morbidezza vai di stracchino (rigorosamente nonno nanni *___*)

  • Leave a Reply