Comfort food/ Piatti unici

Pollo tikka masala e paratha (di Jamie Oliver)

Pollo Tikka Masala
Ogni volta che in cucina arrivano aromi orientali io ripenso al viaggio in Sri Lanka, alle spezie, ai paesaggi, alle tonnellate di curry iperpiccante di cui non potevo fare a meno, alle colline illuminate dalle verdi foglie di the, alla pioggia nelle piantagioni di ananas rosso e curcuma, al pesce lasciato essiccare in spiaggia…
Ho tantissimi bei ricordi, e quando ho visto questo pollo così invitante sul blog di Chiara per lo scambio ricette delle Bloggalline ho subito segnato la ricetta perché amo quei piatti unici pieni di gusto che fanno viaggiare ad occhi chiusi.
Chiara nel suo post parla della ricetta originale di Jamie e del pane paratha che lui usa, così ho preparato anche quello (con un piccolo passo-passo, perché leggendo sembra più complicato di quel che è in realtà!) e ho leggermente riadattato la ricetta.
Non spaventatevi, può sembrare una preparazione lunga, ma ci vuole solo un pochino per scovare in dispensa tutte le spezie che servono per i due mix 🙂 Preparate la sera la marinatura, ed in anticipo il riso ed il pane paratha, che poi basterà riscaldare in padella per qualche minuto.

Preparazione Paratha

 

POLLO TIKKA MASALA E PANE PARATHA

Tempo di preparazione : 20 minuti
Tempo di marinatura: almeno 2 ore
Tempo di riposo impasto: 20 minuti
Tempo di cottura: 50 minuti
PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

  • POLLO MARINATO
  • 800 g petto di pollo a cubetti;
  • 1 cucchiaino raso chiodi di garofano macinati;
  • 1 cucchiaino raso cumino macinato;
  • 1 cucchiaino paprika affumicata (pimenton);
  • 1 cucchiaino garam masala;
  • 3 limoni;
  • 3 spicchi d’aglio;
  • 1 cm zenzero fresco (o 1 cucchiaino di zenzero in polvere);
  • 6 cucchiai yogurt;
  • 1 cucchiaino fiocchi di peperoncino (oppure due peperoncini affettati, più o meno piccanti in base al vostro gusto);
  • sale per cucinare;
  • olio d’oliva extravergine;
  • PANE PARATHA
  • 150 g farina debole tipo 00;
  • 150 g farina integrale;
  • 140 ml latte;
  • una presa di sale;
  • 2 cucchiai olio d’oliva extravergine;
  • burro fuso freddo per spennellare;
  • SALSA
  • 2 cipolle;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 peperoncino fresco (io 1/2 cucchiaino fiocchi di peperoncino);
  • 30 g coriandolo fresco;
  • 1 cucchiaino semi di coriandolo macinati;
  • 2 cucchiaini curcuma;
  • 1 cucchiaino paprika affumicata (pimenton);
  • 1 cucchiaino garam masala;
  • 400 g pomodori pelati in scatola;
  • 250 ml brodo vegetale o di pollo;
  • 200 ml latte o crema di cocco;
  • PER SERVIRE
  • pane paratha;
  • riso basmati o thaibonnet;
  • yogurt bianco;
  • coriandolo fresco.
     
     

PREPARAZIONE

Tostate in una padellina la polvere di chiodi di garofano, di cumino, la paprika ed il garam masala, quindi metteteli in una ciotola capiente. Grattugiate all’interno la scorza di un limone e spremetevi il succo, mentre gli altri due tagliateli a fette. Mettete gli spicchi d’aglio pelati nella ciotola, grattugiate lo zenzero, unite yogurt e peperoncino e mescolate. Mettete i cubi di pollo e le fettine di limone, mescolate bene e coprite con pellicola. Fate marinare 2 ore, meglio ancora tutta la notte.

Preparate il pane paratha.

Unite in una ciotola le farine, il sale, l’olio ed il l latte a filo, quindi impastate fino ad ottenere un panetto morbido e compatto, coprite a campana e fate riposare per 20 minuti.
Dividete il panetto in sei parti, stendete ognuna con una forma rettangolare, spessore 4-5 mm, spennellate con il burro, arrotolate formando un salametto e arrotolatelo su sé stesso, formando una chiocciola.
Stendete ogni chioccola a forma tonda con uno spessore di 4-6 mm e cuocete in una padellino leggermente unto finché non si gonfia, girate e completate la cottura, quindi tenete da parte.

Preparate la salsa.

Tritate finemente le cipolle e l’aglio, e fatele dorare in una pentola con due cucchiai d’olio, quindi aggiungete il peperoncino, il coriandolo tritato ed i semi macinati, la curcuma, il pimenton, il garam masala e mescolate bene. Versate i pelati schiacciati, il brodo e fate arrivare a bollore quindi unite il latte di cocco e fate sobbollire per 40 minuti circa, mescolando spesso.

Scolate il pollo dalla marinata (senza eliminare le spezie) e fatelo dorare in padella con due cucchiai d’olio, salate ed unitelo alla salsa.

Prendete un piatto fondo, disponete del basmati (o thaibonnet) intiepidito sul fondo, poi il pollo con qualche cucchiaio di salsa e coriandolo tritato, ed a parte lo yogurt (liscio oppure condito con qualche spolverata delle spezie usate) ed il pane.

 

Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di instagram come monioneinamillion oppure posta la foto sulla pagina facebook ed io la condividerò con piacere sui social!

Pollo Tikka Masala
Pollo Tikka Masala
Pollo Tikka Masala
Pollo Tikka Masala 1

9 Comments

  • Reply
    tizi
    7 Giugno 2016 at 17:54

    mi sembra di sentire il profumo del tuo piatto fin da qui! io adoro i piatti unici etnici e speziati, quindi mi hai davvero conquistata stavolta! e mi incuriosisce molto anche questo tipo di pane in abbinamento… una ricetta complessa che hai realizzato alla perfezione! complimenti cara 🙂

    • Reply
      Monica Giustina
      8 Giugno 2016 at 18:14

      Tizi grazieee! Si è lunga, però alla fine ci ho messo di più a scovare tutte le spezie ed a preparare i mix che il resto 😀 Sembra lunga, ma basta gestire un po’ i tempi e poi ne vale davvero la pena! Baci grandi

  • Reply
    CHIARA PIRAS
    7 Giugno 2016 at 18:29

    Ma che cosa cicciosa è questo piatto!!! Non sai quanto vorrei poterlo assaggiare, ora che con il cibo permesso sto facendo progressi, presto potrei decidere di prepararmelo! Intanto chiudo gli occhi e sogno un bel viaggio, il vento tra i capelli e attorno a me il rumore di una metropoli indiana viva e pulsante! Un bacione Moni <3

    • Reply
      Monica Giustina
      8 Giugno 2016 at 18:17

      Davvero? Nuove concessioni? Che belloooo! E’ buonissimo, ricco, colorato e poi pieno di contrasti e spezie, proprio super!!Andiamo insieme a prenotare un biglietto virtuale per India e Sri Lanka, partiamo domani e via <3 <3 Baciotti

  • Reply
    roberta morasco
    8 Giugno 2016 at 18:51

    Una sola parola…..FAMEEEEEEEEEEE!!!
    Che spettacolo amica!!

    • Reply
      Monica Giustina
      13 Giugno 2016 at 14:55

      Robyyyy grazie, grazie grazie grazie!! Baciottoni grandi!

  • Reply
    Laura e Sara Pancetta Bistrot
    8 Giugno 2016 at 19:37

    Che atmosfera sublime Mony, questo post è stupendo!! Sai che adoriamo Jamie, questo pollo ci ha tolto le parole dalla bocca, è una meraviglia e tu l’hai presentato in modo impeccabile, a partire da quelle ciotole stupende! Una ricetta che scalda il cuore, non vediamo l’ora di provare tutto, anche questo pane fighissimO!
    Le foto sono strepitose, bravissima tesoro <3
    Un abbraccio grande

  • Reply
    Marghe
    13 Giugno 2016 at 16:10

    Proprio ieri sera ho visto in tv Cucina, amore e curry e pensavo a quanto mi mancano piatti così profumati, che fanno sognare con il palato, la mente e il cuore. Come sempre esecuzione magistrale e atmosfera d’incanto in tutto ciò che fai <3

    • Reply
      Monica Giustina
      14 Giugno 2016 at 9:09

      Eeeeeee Marghe <3 <3 Grazie! Ma bello quel film, l'ho visto per caso una sola volta e fa venire voglia di mettersi in cucina subito! Bacioni grandi tesor

    Rispondi a Laura e Sara Pancetta Bistrot Cancel Reply