Comfort food/ Cucina di montagna/ Intolleranze/ Secondi piatti

Pollo alla cacciatora di mamma

Pollo alla cacciatora
Tutto nasce da una domanda: ‘Qualcuno ha la ricetta del pollo alla cacciatora?‘.
Ma quella domanda non è stata posta in un luogo qualsiasi.
Non era al bar o dalla parrucchiera, non era in un ristorante particolarmente disorganizzato, nemmeno tra coinquiline.
Era in un mondo dove mi sento a casa, in un gruppo dove l’amicizia, la condivisione e la felicità anche per le piccole cose è sempre di moda.
Le Bloggalline (ed i Bloggalletti!) sono una famiglia, sono uno spiraglio di luce in questo mondo asettico, finto e dove la critica è sempre pronta, indipendentemente dalla conoscenza.
E’ una realtà virtuale tangibile, dove gli affetti si dimostrano, dove se c’è un problema si discute, magari litiga, ma poi si risolve e si va avanti.
E’ un giardino verde, spesso troppo verde per i vicini, ma noi ci crogioliamo al sole delle parole spese per progetti unici, della ricchezza umana che ci circonda e soprattutto di #solocosebelle.

Insomma, dicevo, un’amica -tra i pilastri del gruppo- ha chiesto suddetta ricetta, e sono piovute un mare di risposte, consigli, trucchetti della nonna e tantissime varianti. E così, mentre trascrivevo nel gruppo la mia ricetta (applicando al pollo quella che di solito la mamma usa per il coniglio) mi sono resa conto che non l’avevo mai postata, e che sarebbe bellissimo creare delle piccole raccolte di casa delle mille variazioni territoriali di ricette della tradizione, così belle e così uniche.
Grazie Lina!!!

Questa ricetta è davvero facilissima, con una preparazione veloce e saporita, che regala morbidezza al pollo con una cottura easy al forno. Io ho preferito servirlo con delle semplicissime patatine novelle, frutto dell’ultimo raccolto dell’orto, ben spazzolate, lavate e lessate con la buccia, ma nulla vi vieta di fare un purè oppure della polenta.
Oggi è venerdì e finalmente riesco a pubblicare una ricetta per la raccolta 100% Gluten Free (fri)day di GlutenFree Travel&Living. : evviva!!
100GlutenFreeFriDay1-225x3001

POLLO ALLA CACCIATORA
per 4 persone
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
1 hr 20 min
Total Time
1 hr 35 min
Prep Time
15 min
Cook Time
1 hr 20 min
Total Time
1 hr 35 min
Ingredienti
  1. -2 polli interi, tagliati in 4 parti (oppure 8 fusi);
  2. -3 spicchi d'aglio;
  3. -3 fette pancetta affumicata da 6/7mm;
  4. -4 foglie di salvia;
  5. -2 rametti rosmarino;
  6. -80 m vino bianco;
  7. -1 lt acqua/brodo di pollo;
  8. -2 cucchiai olive taggiasche tritate grossolanamente;
  9. -1 cucchiaio capperi dissalati;
  10. -sale&pepe;
  11. -olio d'oliva extravergine delicato.
Preparazione
  1. Accendete il forno a 180 gradi, bruciate con un cannello le eventuali piumette del pollo e tagliate a dadini la pancetta.
  2. Versate in una teglia da forno (che vada anche sul fuoco) 4 cucchiai d'olio, scaldateli e unite l'aglio intero, fate dorare e aggiungete la pancetta, quindi lasciate rosolare.
  3. Disponete nella teglia il pollo e fatelo rosolare su tutti i lati, aggiungete le spezie e sfumate con il vino. Quando l'aroma d'alcool è evaporato salate abbondantemente e pepate, quindi versate l'acqua (o il brodo, come preferite) e infornate.
  4. Dopo circa un'ora (durante la quale avrete girato almeno un paio di volte il pollo) aggiungete nella teglia le olive ed i capperi e mescolate. Fate cuocere altri 20 minuti circa, controllate la cottura e sfornate.
  5. Servite con un buon contorno che possa assorbire parte del sughetto d'accompagnamento.
One CAKE in a million https://www.onecakeinamillion.com/
Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di instagram come monioneinamillion oppure posta la foto sulla pagina facebook ed io la condividerò con piacere sui social!


Patate novelle
Pollo alla cacciatora
Pollo alla cacciatora
Pollo alla cacciatora
Pollo alla cacciatora

12 Comments

  • Reply
    Anna
    6 Novembre 2015 at 11:57

    che meraviglia <3 !!! sarà squisito… e che foto!!! troppo belle…

    • Reply
      Monica Giustina
      6 Novembre 2015 at 19:02

      Anna grazieee! Si è buono buono, saporito e facile, che c’è di meglio? <3 bacioni

  • Reply
    edvige
    6 Novembre 2015 at 14:41

    Sono arrivata a fare il pollo Marengo ma questo alla cacciatora non ancora. Prendo nota chissà forse mi piacerà il pollo che non amo per niente :-(( Buona serata.

    • Reply
      Monica Giustina
      6 Novembre 2015 at 19:03

      Su Edvige lanciati, una avanti come te deve provarlo assolutamente! Bacioni

  • Reply
    Anna Rita
    7 Novembre 2015 at 19:36

    Il pollo è l’unico tipo di carne che mangio e quando dici “alla cacciatora” io sto già sbavando! buonissimo!!! *___* aggiungi un posto a tavola che arrivooooo!!! <3

  • Reply
    Margherita
    9 Novembre 2015 at 6:01

    Fosse per me, farei alla cacciatora qualsiasi cosa… sedie e tavoli comprese! Che bello questo post, mi piacerebbe essere più “vicina” in tutti i sensi…

    • Reply
      Monica Giustina
      10 Novembre 2015 at 14:56

      Spesso le ricette di casa, quelle tradizionali, sono quelle che mi emozionano di più. Un bacio grande

  • Reply
    Simo
    9 Novembre 2015 at 8:39

    sai che …ehm…non l’ho mai cucinato il pollo così?! Però…fa una gola….ed ho giusto dei besi fusi in freezer…che ne dici?!! 😉
    bacione amica mia e buon lunedì

    • Reply
      Monica Giustina
      10 Novembre 2015 at 14:57

      C’è sempre una prima volta Simo! Grazie e buona settimana anche a te :*

  • Reply
    Francesca P.
    9 Novembre 2015 at 16:08

    Credo di non aver mai visto un pollo così ben illuminato e fotogenico… il problema con i secondi del blog è (anche) questo, non rendono bene in foto! Ma tu mi hai appena dimostrato che non è così e sei stata bravissima a preparare tutto, set e ricetta! 🙂

    • Reply
      Monica Giustina
      10 Novembre 2015 at 14:58

      Si è vero, io anche li pubblico di rado ora, e tutti quelli che sono in archivio sono orribili, raramente mi riesce qualcosa di valido! Grazie mille Francy <3

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Canederli in brodo